mercoledì 31 dicembre 2008

Il mio prossimo traguardo....

Ho iniziato a scrivere la mia lista di traguardi da raggiungere per il 2009, quelli che riguardano la mia famiglia e gli amici sono ai primi posti, naturalmente.

Un sogno che inseguo da tempo è la laurea e per il prossimo dicembre ho messo in "cantiere" altri 15 esami. Ma il traguardo più importante di questo 2009 è scrivere finalmente il "mio" libro. Prima devo mantenere la promessa che ho fatto a mio padre, di sistemare le sue poesie e di pubblicarle, poi mi concentrerò sul mio lavoro....

Il lavoro di uno scrittore spesso viene paragonato al travaglio di un parto, perchè si scrive mettendo tutto il proprio essere.... Io non sono ancora al concepimento, ma ho ben chiaro e focalizzato il mio libro finito..... riesco persino a vedere il colore della copertina, l'odore della stampa non la sento, perchè potrebbe benissimo essere un ebook elettronico, scaricabile da internet....

Mi piacerebbe poter leggere le vostre liste di traguardi, poterli condividere con voi.....e trasmettervi l'energia necessaria per raggiungerli, ma per ora l'unica cosa che posso fare e mandarvi il mio pensiero positivo che sono sicura vi raggiungerà....

Leggete questo articolo se non ci credete.....Esercizi di felicità

Che il 2009 sia con voi!








Cosa augurarci per il 2009?
In quello passato i nostri neuroni sono stati messi a dura prova!


Il nostro cuore ha partecipato dolorante a tante ingiustizie e i nostri sogni sono stati spinti sempre più con forza nei nostri cassetti....

Spesso ci assale la tentazione di mollare tutto, nasconderci per non pensare alle responsabilità e ai compiti quotidiani. Ma quante persone dipendono anche dalle nostre azioni? Non possiamo deludere chi ripone in noi la fiducia di un esempio da seguire: i nostri figli, le persone che ci circondano.....

Proprio per questo, per la nostra crescita, perchè ce lo meritiamo, perchè il "talento" di vivere e non sopravvivere, fa parte di noi.... apriamo il primo cassetto e guardiamoci dentro....

Scriviamo su un foglio il nostro primo traguardo da raggiungere nel 2009, focalizziamolo bene, visualizziamoci dentro, pianifichiamo i singoli passi per raggiungerlo e Azioneeeeeee.......
"Ciak si gira..... siete dentro il film della vostra vita....."
In fondo è vero che Dio non "affilia" fiaschi......siamo a sua immagine o no?
Quindi il migliore augurio che vi posso fare è:

Che il 2009 sia con voi.......

sabato 20 dicembre 2008

Obama ha usato l'ipnosi?

Cosa penseresti se ti dicessero che Obama ha usato le tecniche ipnotiche per vincere le sue elezioni, ci crederesti?

Un articolo davvero interessante ma che lascia un po' sconcertati se tutto questo corrispondesse alla realtà........

domenica 14 dicembre 2008

Venerdì 19 dicembre raggiugerò il mio personale traguardo: aver fatto nove esami universitari!
Visto che spesso lo ricordo su questo Blog, voglio pubblicare il mio libretto universitario oggi ma anche venerdì prossimo:

Situazione esami di Floriana Compagnoni aggiornata al 14/12/2008
Esami registrati
21/11/2008 - Teorie e tecniche della mediazione culturale - Voto: 30

21/11/2008 - Pedagogia interculturale - Voto: 23
17/10/2008 - Storia dell'educazione - Voto: 25
19/09/2008 - Laboratorio di Pedagogia Teatrale - Voto: 26
12/09/2008 - Metodologia dell'educazione interculturale - Voto: 22
11/07/2008 - Didattica generale - Voto: 20
09/05/2008 - Laboratorio modulo TIC - Voto: 30

C'è chi fa meglio di me, ma credetemi per me è un vero miracolo riuscire a prepararmi per un esame, quindi sono molto orgogliosa di quanto fatto finora........

mercoledì 10 dicembre 2008

Auguri....

Auguri per un Natale strepitoso e un 2009 per realizzare i tuoi sogni....


martedì 2 dicembre 2008

Il valore "aggiunto"

Una volta lessi su un libro motivazionale, mi sembra parlasse di strategie di vendita : "Le persone intelligenti aggiungono, quelle sciocche sottraggono".

Per spiegare queste parole, si faceva l'esempio del commesso che quando il cliente chiede un tot di prodotto ne mette in più, per poi toglierlo a poco a poco. Non cambia il peso del prodotto chiesto se un commesso (intelligente) ne mette di meno e poi "aggiunge", ma psicologicamente e strategicamente per la vendita cambia moltissimo.

Infatti il proliferare di offerte e omaggi nasce proprio dal principio "dell'addizione".....

Mi chiedo, questo principio può essere applicato in tutti gli aspetti della nostra vita?
Accontentarsi dello "stretto indispensabile" è sempre valido?

Io credo fermamente in un principio per me fondamentale "andare oltre"..., nel nostro quotidiano dedicare più tempo a qualcuno; a scuola approfondire un argomento; nel lavoro svolgere perfettamente il proprio dovere.... questo si che è un "valore aggiunto" che ci permette di stare subito meglio e predisporci ad un cambiamento della nostra personalità....