domenica 29 aprile 2012

Incontro.....

Incontrarsi per caso, dopo  30 anni......... e senza usare Facebook.

Il tempo che scorre lo puoi notare solo quando guardi foto vecchie o quando incontri qualcuno che non vedi da parecchi anni.... che effetto!  Mille pensieri ti bombardano in testa, i tuoi trascorsi che ti legano a quella persona si mostrano all'improvviso tutti insieme e la conversazione è tutta sul " ti ricordi quando...."

Ma che bella persona  sei diventata....  complimenti....
Perché non ci siamo più frequentate? Perché non ci sono stata quando avevi bisogno di me e io di te?

Ricordi quando cantavamo a p.zza Navona  le canzoni di Battisti a squarciagola usando le chitarre sempre scordate  e i soliti quattro accordi..... che servivano anche per tutto il repertorio di De Andrè.... E il panino con wurstel e crauti alla birreria "Peroni"?  La scritta sul muro che ci faceva tanto ridere: "Lo dolce ber che mai m'avria sazio..."   A noi la birra non piaceva, ma i soggettoni che la frequentavano si, di rigore un po'  bellocci, dannati e un pochino stronzi....  se non si soffriva non era bello parlare d'amore.... Ti ricordi come ci conciavamo per sembrare delle maschiacce.... bè io un po' ci sono ci sono rimasta... le gonne ancora non me le metto... Ti sei ricordata anche di mio padre, di  quando ci diceva..: "Ma quando vi vestite da donne?"
Che bella amicizia era la nostra, grazie per quegli anni spensierati e leggeri che hai condiviso con me....
L'affetto quello è rimasto immutato.... ti sarò vicina.... stai tranquilla che anche questa ce la lasceremo alle spalle, fidati andrà tutto bene.... è una promessa..... e poi  ci dobbiamo incontrare fra 30 anni e parlare ancora delle nostre "stagioni", no?



2 commenti:

  1. Lo so che non c'entro niente, ma il tuo post, cara Flò, mi ha fatto venire in mente questa canzone... che ti regalo di cuore.
    Intanto ... anche buon Primo Maggio!!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=MLXvSdTV0R0

    Un abbraccio,
    Piero

    RispondiElimina
  2. Grazie Pietro, la cassetta audio con questa canzone l'ho consumata.... ricordo 20 anni fa in un concerto con poche anime e qualche fiascotto di Frascati superiore, Francesco Guccini ha dato il meglio di se... che poesie.... Ti abbraccio forte.... Adelante Pietro...

    RispondiElimina