martedì 13 ottobre 2009

onora il padre e la madre....

Ieri ho assistito ad una scena di quelle che ti segnano la vita.....la bestialità dell'uomo non ha limiti! Non sono riuscita a dormire e pensavo come fare per aiutare una persona in difficoltà. Tutti sanno, nessuno fa niente, ma per ginnastica si genuflettono davanti a Cristo!
Questo è l'uomo, commette le azioni più atroci e se ne dimentica subito, torna ad essere "normale"...... Quante di queste persone normali ci circondano? Quanto di quel Barabba abbiamo dentro di noi? Come facciamo a convivere con tanti pesi? Oggi questo mi assilla più di Berlusconi e della sinistra che continua a regalargli l'Italia.

Nessun commento:

Posta un commento